Isola del Giglio

Visita al paese medievale di Giglio Castello

Una roccaforte granitica si staglia nel punto più in alto e inaccessibile dell'Isola del Giglio. Un vero e proprio nido d'aquila che ha difeso per secoli il popolo gigliese dagli attacchi dei pirati saraceni. Accompagnati da una guida certificata visiterete le mura medievali, panorami mozzafiato, vicoletti incantevoli e la chiesa del castello che conserva le reliquie di San Mamiliano, famosissimo santo che per primo abitò l'isola di Montecristo.

Visita guidata consigliata per viaggiatori di tutte le età e per tutti i periodi dell'anno.

Gita in gommone alla Cala delle Caldane

Per chi vuole raggiungere la caletta più isolata dell'Isola del Giglio potrete seguire le nostre guide sia per terra che per mare. Attraverso un breve trasferimento in gommone raggiungerete la Cala delle Cannelle e da lì proseguiremo via terra lungo un bellissimo sentiero che ci porterà fino alla spiaggia di Cala delle Caldane. Lì vi aspetta una sabbia di granito e quarzo unica nel suo genere, acqua cristallina, pinne nobili e oloturie: in poche parole i caraibi delle maremma!

Escursione di difficoltà media adatta per escursionisti, amanti dello snorkeling e famiglie con bambini dai 10 anni in su.

La Dorsale Gigliese: dal paese di Giglio Castello al faro del Capel Rosso

Forse il sentiero più bello di tutto il Giglio. Vi sembrerà di camminare in alta montagna ma con intorno a voi il blu profondo del mare. Panorami mozzafiato e fioriture di mille colori vi accompagneranno lungo il crinale più alto dell'isola, fino al raggiungimento del faro del Cappel Rosso, un posto magico, luogo di nidificazione del gabbiano reale.

Escursione di difficoltà media, della durata di una giornata, consigliata agli escursionisti di tutte le età. Il periodo consigliato è quello compreso tra primavera e autunno.

Last Minute

STAGIONE 2018

TARIFFE
ALL INCLUSIVE

PROGRAMMAZIONE
APERTA

CHIAMA ORA

VENERDI 25 APRILE

ISOLA
D'ELBA

SOSTA A
PORTO AZZURRO

CHIAMA ORA